Rissani

Marocco: un viaggio all’insegna dei sensi

La scelta di partire è spesso dettata dalla costruzione mentale che una persona si crea di un certo posto. L’idea di esplorare il Marocco non si è sottratta al previo e naturale lavoro dell’immaginazione che tuttavia rimane relegata nei confini dell’immaginabile. Percorrere i paesaggi e le città di questo Paese ha scardinato qualsiasi tipo di aspettativa o previsione proiettandoci invece attraverso una sensazione di meraviglia permanente accompagnata da bagliori di quell’esaltante senso di inavvertibilità del reale. Questo contrasto di sensazioni ci avrebbero guidati per tutta la durata del viaggio.

Continua la lettura di Marocco: un viaggio all’insegna dei sensi

Marocco: introspezione di un viaggio

La stanchezza del giorno scivola via innanzi alle meraviglie affascinanti del Marocco.  Stregata dalla naturalezza di quella caotica realtà immergo la mia incoscienza dentro nuovi orizzonti. Siamo sul tetto di un Riad a Fès,  riesco solo ad apprezzare la Medina distesa sotto i nostri occhi lucenti mentre le parole sfumano e dentro di me nascono le illusioni.  Mi sorprende la tenerezza di una carezza d’aprile in una terra lontana. Vorrei gridare di vivere intenso il tempo che scorre, rincorrere quella dolcezza senza farla mai finire.

Le bertucce della Foresta dei Cedri – Marocco

Continua la lettura di Marocco: introspezione di un viaggio