chi siamo

“Mi capitò una volta, a un crocevia, in mezzo alla folla, all’andirivieni. Mi fermai, battei le palpebre: non capivo niente.
Niente, niente del tutto, non capivo le ragioni delle cose,
degli uomini, era tutto senza senso, assurdo.
E mi misi a ridere. […]”

 

Il crocevia è il luogo in cui più strade che seguono percorsi diversi e che hanno origini in luoghi differenti si incontrano, facendo entrare in contatto coloro che le percorrono.

Il nostro obiettivo è quello di descrivere il viaggio come
uno spostamento fisico, attraverso le immagini, lungo un itinerario mentale. Tale descrizione racchiude l’unione di più elementi quali
una riflessiva ricerca, il sentimento di curiosità, una prospettiva
e la libertà di poterla cambiare.

È da queste idee che nasce il nostro progetto. Si regge sulla volontà di ricreare un luogo in cui sia possibile condividere ed esporre i propri punti di vista, tramite il racconto di esperienze dirette in luoghi del mondo da esplorare nuovamente.

Abbiamo scelto come medium espressivi la fotografia e il video,
i mezzi con cui un viaggiatore – come noi – può al meglio imprimere
il proprio sguardo sul momento. Le fotografie di un viaggio non si
limitano però a raccontare soltanto ciò su cui si sono posati
gli occhi del viaggiatore. Ciò che più ci interessa è dove
si sia concentrata la sua attenzione, dove messi in luce
i propri dubbi, dove racchiuse le sue riflessioni.

“[…] Pure, anche adesso, ogni volta (spesso) che mi accade
di non capire qualche cosa, allora, istintivamente,
mi prende la speranza, che sia di nuovo la volta buona,
e che io torni a non capire più niente, a impossessarmi
di quella saggezza diversa, trovata e perduta nel medesimo istante.”
( da “Il lampo”, Italo Calvino)

Crocevia è un collettivo di ragazze e ragazzi, a cui piace fare cose belle come le fotografie e i video. Si ritrovano a Firenze per diversi motivi, non ultimo per questo progetto. Il materiale originale di questo sito, potrà essere trovato su una piccola rivista in formato cartaceo a tiratura limitata, distribuita in giro per la città. Crocevia non vuol essere un gruppo chiuso o élitario, se sei interessato e vuoi partecipare attivamente a questo progetto contattaci.

Tutti i contenuti multimediali del sito sono sotto licenza Creative Commons. Per eventuali richieste di utilizzo scrivici al nostro indirizzo e-mail.